La checklist indispensabile per il vostro corso di sci

La vacanza sulla neve è proprio dietro l’angolo e non siete sicuri di aver pensato a tutto per il vostro corso di sci o per quello di vostro figlio? Non preoccuparti. Il team di CheckYeti ha una checklist su misura per voi. Che si tratti di abbigliamento, attrezzatura o delle cose più importanti da usare sulle piste, abbiamo pensato a tutto!

Una foto con l’attrezzatura perfetta per una giornata sulla neve.
Con la nostra checklist indispensabile sei perfettamente preparato per il tuo corso di sci!

Vi piace spuntare tutte le voci della lista a uno a uno? Allora scaricate subito la checklist ideale per i corsi di sci, stampatela e partite:

La Checklist per il vostro corso di sci.

Scaricare la checklist indispensabile per il corso di sci >

Da fare prima della partenza

    • Stampa la conferma della prenotazione
    • Scriviti i dati per contattare la scuola di sci
    • Segnati il punto d’incontro
    • Controlla l’attrezzatura

Abbigliamento

    • Intimo termico e calzini da sci: La biancheria termica aiuta a bilanciare la temperatura; le calze da sci aumentano il comfort degli scarponi da sci.
    • Giacca in pile/maglione caldo: Una giacca in pile traspirante può fare miracoli!
    • Pantaloni da sci e giacca: importantissimo, entrambi contro il vento e impermeabili
    • Berretto/fascia e sciarpa
    • Guanti da sci e guanti normali: I guanti da sci devono essere impermeabili e caldi. I guanti normali sono perfetti per le pause.

Consiglio CheckYeti per i bambini: Una tuta da sci è ciò che bambini piccoli preferiscono perché non può scendere e la neve non riesce a penetrare. I passamontagna che possono essere indossati sotto un casco da sci sono spesso molto pratici in quanto proteggono le orecchie e la fronte dal freddo.

A seconda dell’età e delle esigenze del bambino, possono essere indossati guanti normali e quelli a manopola. Quest’ultimi sono particolarmente importanti per i bambini piccoli perché permettono loro di rimanere caldi più a lungo. La cosa più importante per i guanti da bambini è che siano impermeabili. I bambini, infatti, amano giocare sulla neve e le mani bagnate non piacciono affatto, soprattutto ai più piccoli!

Attrezzatura

Per il primo corso di sci vi consigliamo di prendere in prestito l’attrezzatura. Coloro che invece, non sono più dei neofiti della disciplina dovrebbero seguire i buoni consigli offerti dal personale esperto dei negozi per l’acquisto della propria attrezzatura e, soprattutto, prendersi il tempo sufficiente per provare gli scarponi da sci.

    • Scarponi da sci, sci e bastoncini da sci: I principianti assoluti e i bambini piccoli di solito non hanno bisogno di bastoncini da sci per cominciare.
    • Casco da sci: In alcuni paesi, come ad esempio in Italia, i bambini devono per legge indossare un casco da sci. In ogni caso, consigliamo vivamente agli sciatori di tutte le età di indossare il casco.
    • Laccetto per unire gli sci: I laccetti con chiusura in velcro facilitano il trasporto degli sci.
    • Occhiali da sci & occhiali da sole: La radiazione UV del sole è intensificata dalla neve riflettente. Una protezione degli occhi è particolarmente importante, una maschera da sci protegge inoltre dalla neve e dal freddo.

Consiglio CheckYeti per i bambini: Scrivi il nome del tuo bambino su tutti gli oggetti, in modo che nulla possa andare perso o scambiato. Per il noleggio dell’attrezzatura è consigliabile apporre un adesivo sugli sci e sugli scarponi da sci, che verrà rimosso alla fine del corso.

Prima di solcare le piste

    • Buona colazione
    • Applicare la crema solare e un balsamo per labbra: Attenzione! Non sottovalutare la radiazione solare sulla montagna. L’applicazione di protezione solare su viso e labbra è un must assoluto.
    • Porta con te la conferma di prenotazione
    • Prendere la tessera del corso: Per molti corsi di sci è necessario ritirare la tessera del corso presso l’ufficio della scuola di sci prima dell’inizio del corso di sci. In Italia, per i bambini è spesso necessario ritirare la casacca distintiva della scuola di sci.
    • Ritirare attrezzatura a noleggio: Per i corsi di sci con noleggio di sci incluso, di solito o si può fare il giorno prima o fino a un’ora prima dell’inizio del corso.
    • Acquistare uno skipass: È meglio chiedere al maestro di sci/ufficio della scuola di sci se per il corso è richiesto uno skipass.
    • Trovare una mappa delle piste: per un migliore orientamento nel comprensorio sciistico.
    • Arrivare al punto d’incontro in orario

Consiglio CheckYeti per i bambini: Specialmente per i bambini piccoli consigliamo di recarsi al punto d’incontro il giorno prima con i bambini. In questo modo si abituano all’ambiente e si evitano ulteriori stress durante il primo giorno di sci. Gli scarponi di ricambio sono d’aiuto per lunghe passeggiate dal parcheggio/alloggio al punto d’incontro dei corsi di sci; soprattutto dopo una lunga giornata sugli sci, i bambini spesso non vogliono percorrere lunghe distanze con gli scarponi da sci pesanti.

Cose utili sulle piste

    • Snack: Un piccolo spuntino nella tasca della giacca da sci non può far male.
    • Crema solare e balsamo per le labbra
    • Fazzoletti
    • Soldi: per la pausa pranzo in rifugio

Consiglio CheckYeti per i bambini: Spesso i bambini neanche se ne accorgono in un attimo perdono un guanto da sci. Dovreste quindi sempre avere con voi un paio di guanti di ricambio. È una buona idea dare ai bambini un foglio con i contatti dei genitori o l’indirizzo dell’alloggio. Preferibilmente il foglio dovrebbe essere di carta stagnola in grado di resistere all’umidità.

 

Elisa di CheckYeti

Nata in Alto Adige, non posso che essere un’appassionata di montagne e, più in generale, di natura. Che ci siano 30 gradi o che ce ne siano -10, il mio motto è “trovare sempre nuove sfide e nuove emozioni all’aria aperta”.