Natale sulle piste: imparare a sciare nei 5 comprensori sciistici più natalizi

Festeggiare il Natale o l’arrivo del nuovo anno sulle piste vi farà vivere dei momenti magici questo inverno. Non solo l’atmosfera nei comprensori sciistici sarà festosa, ma le maggiori località sciistiche si addobberanno a festa, per far vivere a tutti gli abitanti e turisti giornate di pura magia natalizia. Imparare a sciare a Natale permette di conoscere il lato più magico delle località sciistiche.

Il Team di CheckYeti ha selezionato per voi le località sciistiche dove troverete l’atmosfera di Natale più autentica e le feste di capodanno più sfrenate.

Madonna di Campiglio: musica e brindisi per un capodanno scoppiettante

Madonna di Campiglio è una località sciistica molto famosa e apprezzata, è famosa per avere alberghi e boutique di lusso e notti dove si può godere di feste e eventi degni delle grandi città mondane Italiane. Madonna di campiglio viene chiamata anche “la perla delle Dolomiti” si trova in provincia di Trento e dista solamente 2 ore e mezza di macchina da Verona e un ora in più se si viene da Milano.

Madonna di Campiglio è una meta solitamente scelta da tutti quelli che desiderano imparare a sciare perchè, avendo numerose scuole di sci, offre un ampio spettro di corsi. Per bambini e per adulti si trovano corsi di gruppo dove, grazie alla compagnia degli altri, imparare a sciare è ancora più piacevole. Le lezioni di sci di gruppo per adulti durano di norma tra le 2 e le 3 ore e durano dai 5 ai 6 giorni. A Madonna di campiglio nel periodo delle feste, le lezioni si svolgono regolarmente, se quindi volete approfittarne e combinare la vostra settimana bianca con un bel corso di sci, a Madonna di Campiglio non rimarrete affatto delusi.

Lo spirito delle feste di Natale è assicurato a Madonna di Campiglio non solo dalle svariate luci e dal tipico mercatino di natale, ma anche dagli eventi che vengono organizzati per il capodanno. Se desiderate festeggiare il capodanno a Madonna di Campiglio la festa in piazza Sissi rallegrerà la vostra ultima serata dell’anno. La musica dal vivo comincerà alle 22:00 e accompagnerà il pubblico nel nuovo anno tra vin brulè, brindisi e tanto divertimento. Ma la notte di San Silvestro, a Madonna di Campiglio, è giovane, e dopo il concerto in piazza non vi lascerà a bocca asciutta. I locali intorno alla piazza saranno, infatti, pronti ad accogliere tutti per un after party con i fiocchi.

Consiglio CheckYeti: Per la cena di capodanno potreste pensare di prenotare al Biohotel Hermitage, un tipo di hotel che cerca di utilizzare solo materiali naturali e non inquinanti, dove in cucina troverete lo chef Giovanni D’Alitta, una delle nuove stelle della guida Michelin.

Per maggiori informazioni sui corsi a Madonna di Campiglio >

Livigno: una carrozza con Babbo Natale vi aspetta

Le piste di Livigno sono lunghe e ottime per sciare.
I panorami unici che Livigno offre fanno venire subito voglia di sciare

Livigno è una località montana molto particolare e caratteristica, a pochi chilometri dal confine tra Italia e Svizzera, la cittadina gode di una certa fama. Per raggiungere la località sciistica in questione servono circa 2,5 ore di macchina da Bolzano e 4 da Bergamo, ma il viaggio verrà totalmente ripagato, perché questo comune lombardo, il più alto della regione, non solo è il paradiso sciistico di molti appassionati di neve, ma trasforma anche il natale in un periodo incantato.

A Livigno si può sciare anche durante il periodo natalizio. La maggior parte delle scuole di sci, infatti, rimane aperta tutti i giorni durante queste festività e, in alcuni casi, offre corsi di gruppo specifici per i periodi di festa. Un corso di sci a Livigno è perfetto per tutti i principianti perché l’area sciistica ha il 37% della piste blu, adatte a tutti i coloro che stanno iniziando o che stanno rispolverando le loro conoscenze dopo qualche anno di pausa. Per i bambini, le scuole di sci hanno aree dedicate all’apprendimento dove imparare gradualmente e lontano dai pericoli. I corsi di sci per i bambini sono disponibili già a partire dai tre anni e possono durare mezza giornata o la giornata intera.

Il Mercatino di Natale di Livigno, chiamato anche Villaggio di Natale, è l’evento perfetto che celebra l’arrivo di una delle feste più amate da adulti e bambini, il Natale. Dal 6 al 23 dicembre, questa piccola cittadina in alta quota si tinge di luci sfavillanti e profumi natalizi come il tipico aroma di arancia, cannella, mele cotte e dolci appena sfornati. Tra cioccolata calda, vin brulè e prelibatezze locali, il Natale a Livigno lo potrete percepire con tutti e cinque i sensi.
Ciliegina sulla torta è l’apparizione di Babbo Natale che, il 22 e 23 dicembre farà fare un giro sulla sua carrozza a tutti quelli che lo desiderano, tra le 14:00 e le 18:00.

Consiglio CheckYeti: Il ristorante Camana Veglia, è gestito dallo chef Dionigi Colombo, e può essere un ottimo consiglio su dove trascorrere il pranzo di Natale.

Se volete saperne di più sui corsi di sci di Livigno >

Folgarida: fiaccolate indimenticabili

Le piste di Folgarida durante il periodo natalizio sono sempre perfettamente imbiancate.
A Folgarida troverete corsi di sci flessibili in base alle vostre esigenze durante il periodo natalizio © Scuola di Sci Folgarida

In Val di Sole si trova una delle più famose località sciistiche trentine. Folgarida dista 1,5 ore di macchina da Trento e 3 ore da Brescia. Nella zona di Folgarida si trovano più del 57% di piste blu, il che assicura a tutti i principianti una grande quantità di piste tra cui scegliere per allenarsi.

I corsi di sci a Folgarida diventano durante le vacanze di natale ancora più flessibili. In questo periodo, infatti, è possibile anche frequentare un solo giorno del corso di sci e iniziare tutti i giorni. Questa grande flessibilità, permette a tutti i turisti di organizzare le vacanze al meglio senza dovere sottostare alle tipiche giornate di inizio dei corsi, che durante il resto della stagione sono, come d’altronde nella maggior parte delle località sciistiche italiane, la domenica e il lunedì. I bambini a Folgarida possono cominciare a sciare a 3 anni. I genitori possono scegliere se farli rimanere metà giornata al corso di sci o la giornata intera. Le aree dedicate ai bambini nelle scuola di sci a Folgarida sono coloratissime e conquistano i cuori dei più piccoli, motivandoli e stimolandi nei primi passi sugli sci.

Per rendere le feste più magiche, a Folgarida ogni anno si organizza la fiaccolata dei maestri di sci. Se anche voi desiderate partecipare a una fiaccolata al chiaro di luna, questa passeggiata guidata dai maestri di sci del posto sarà altrettanto affascinante. La fiaccolata avrà luogo in due date, il 30 dicembre e il 5 gennaio. L’evento durerà dalle 17:00 alle 19:00 e partecipare costerà 10 euro. Al punto d’incontro a Chiesa di Dimaro, a ogni partecipante verrà fornita la fiaccola. Il passaggio alla casetta di Babbo Natale, renderà questa avventura, già di per sé affascinante e romantica, ancora più incantevole.

Consiglio CheckYeti: A Ossana, a 20 minuti di macchina da Folgarida, potrete visitare la casa di Babbo Natale dove i bambini potranno prendere parte a un laboratorio degli elfi dove scatenare la loro creatività. Fuori dalla casa, poi, ci sarà la possibilità di vivere le emozioni della “elfoslitta 3D”. A Ossana potrete trovare anche un programma per adulti grazie alla tradizionale mostra del 1000 presepi.

Per maggiori informazioni riguardo i corsi di sci a Folgarida >

Bormio: dove l’anno si conclude con la Coppa del Mondo

le piste sono sempre imbiancate alla perfezione a Bormio.
A Bormio tra Coppa del Mondo e lezioni di sci, si può fare una full immersion di sci © Scuola di Sci Sertorelli

Bormio è una località sciistica lombarda che fa parte del Parco Nazionale dello Stelvio. Grazie al ghiacciaio Stelvio, a Bormio si può sciare sia d’estate che d’inverno. Bormio dista 3 ore di macchina sia che si venga da Milano sia che viaggi da Bolzano.

Per gli adulti Bormio offre un grande numero di lezioni di sci con maestri privati. I maestri privati possono essere un grande vantaggio rispetto ai corsi di gruppo soprattutto se la vacanza è breve. Se viaggiate in un piccolo gruppo, le lezioni private si possono facilmente adattare alle esigenze di piccoli gruppi di amici. A Bormio un maestro privato di sci può essere prenotato per fino a quattro persone contemporaneamente.

A Bormio la febbre dello sci non scende mai. Quando si è in questa bellissima località montana, neanche a capodanno ci si allontana dalle piste. La Coppa del Mondo di sci passa infatti a Bormio poco prima del nuovo anni e le gare che si svolgono il 28 e il 29 dicembre sono il modo ideale per celebrare le ultime giornate dell’anno con emozioni e adrenalina. La discesa libera maschile del 28 lascerà il posto al supergigante maschile. La pista Stelvio è ormai una tradizione della Coppa del mondo e da tantissimi anni vede sfilare i migliori sciatori al mondo e su cui Alberto Tomba nel 1995 trionfò gloriosamente. La Coppa del Mondo sarà anche quest’anno, come da tradizione, accompagnato da eventi serali e post gara memorabili, per la gioia di tutti gli spettatori.

Solo 2 giorni dopo questo evento emozionante che non solo attira tantissimi spettatori e curiosi, ma fa pullulare anche una fitta rete di eventi correlati, sarà l’ora della tradizionale fiaccolata del 31 dicembre alla quale tutti sono i benvenuti.

Consiglio CheckYeti: Dopo i party spettacolari della Coppa del Mondo, tutto il pubblico di Bormio si sarà riscaldato per l’evento White Bormio 2019, l’evento di Capodanno che si svolge il 31.12.2018 a partire dalle ore 23:00. La discoteca Pentagono di Bormio ha già messo in vendita i biglietti che costano 60 euro e comprendono 2 drink.

Più informazioni sui corsi di sci a Bormio >

Chiesa in Valmalenco: dove il presepe prende vita

Un maestro di snowboard in Val Malenco vestito da Babbo Natale.
Lo spirito natalizio a Chiesa in Val Malenco contagia a tal punto da trovarlo anche sulle piste © Enjoyski School Valmalenco

Chiesa in Valmalenco si trova in provincia di Sondrio in Lombardia e dista 3 ore da Milano, Trento e Torino. Imparare a sciare in Valmalenco durante le feste è perfetto perchè le scuole di sci del luogo hanno pensato a offerte specifiche per il periodo delle festività garantendo flessibilità, professionalità e tanto divertimento. In Valmalenco le scuole di sci organizzano corsi di sci e snowboard specifici per i periodi festivi. Ciò che rende così speciali i corsi in questo periodo è che possono essere cominciati con più flessibilità adattandosi meglio ai periodi di vacanza dei turisti. I bambini possono frequentare i corsi di sci della Valmalenco già dai 5 anni di età e i corsi durano normalmente 2 ore al giorno.

Il Valmalenco l’atmosfera natalizia si può percepire in ogni luogo. Non è infatti raro scorgere sciatori e snowboardisti vestiti da Babbo Natale. Fuori dalle aree di allenamento, poi, circa 5-10 minuti di macchina dalle piste, a Lanzada, in Valmalenco, si svolge una ricostruzione vivente del presepe. Per 5 appuntamenti: il 26, 28 e 30 dicembre 2018 e il 3 e 5 gennaio 2019, gli attori, circa 60, si immedesimeranno nei panni di pastori, re magi e, naturalmente anche Giuseppe, Maria e il bambin Gesù.

Consiglio CheckYeti: Desideri arrivare in Valmalenco con i mezzi pubblici? L’iniziativa “treni della neve”, di Trenord, permette di acquistare un pacchetto comprensivo di biglietto del treno, del bus e skipass a partire da 48 euro.

Maggiori informazioni sui corsi di sci a Chiesa in Valmalenco >

 

Elisa di CheckYeti

Nata in Alto Adige, non posso che essere un’appassionata di montagne e, più in generale, di natura. Che ci siano 30 gradi o che ce ne siano -10, il mio motto è “trovare sempre nuove sfide e nuove emozioni all’aria aperta”.