Gita in barca a La Maddalena: quale escursione scegliere per trascorrere una giornata indimenticabile

La barca Lady Luna 2 naviga nel mare della Sardegna durante una gita in barca a La Maddalena.
©Lady Luna 2

Immaginate di tuffarvi nelle profonde acque blu della Sardegna, di sdraiarvi sulle bianche spiagge dell’arcipelago di La Maddalena e di godervi un pranzo mediterraneo, preparato con amore dallo staff. Un sogno? No, provate l’emozione unica e indimenticabile di una gita in barca nell’arcipelago di La Maddalena!

Partendo da Palau, La Maddalena o Poltu Quatu, potrete visitare alcune delle più belle e interessanti isole italiane. L’arcipelago di La Maddalena è un must da non perdere se siete in vacanza nel nord della Sardegna. I fornitori che offrono tour in barca nell’arcipelago di La Maddalena hanno pensato a tutto per offrirvi la migliore esperienza possibile.

Ricco di una natura pura e incontaminata, l’arcipelago si trova al largo della Costa Smeralda. Questo luogo è noto per la limpidezza delle sue acque, che attira ogni anno migliaia di turisti e dove i ricchi amano sfoggiare la loro ricchezza.

Questo luogo da sogno è stato dichiarato parco nazionale nel 1994 e da allora le 62 isole che compongono l’arcipelago sono state protette per mantenere intatta la loro flora e fauna. Durante i vari tour e a seconda del percorso scelto, è possibile ammirare un gran numero di isole, tra le quali: La Maddalena, Caprera, Budelli, Santa Maria e Spargi.

Ogni isola ha una sua particolarità:

      • La Maddalena, l’isola più grande dell’arcipelago, è la più densamente popolata. Durante le escursioni in barca è possibile visitare il centro storico, fare una passeggiata tra i negozi e gustarsi un buon gelato.
      • Caprera, oltre ad essere una Nark nazionale come le altre isole dell’arcipelago, è ancora più protetta grazie a ulteriori norme che vietano, ad esempio, la pesca, rendendo l’isola particolarmente interessante per i subacquei e gli amanti dello snorkeling.
      • L’isola di Santa Maria è l’unica isola abitata oltre a La Maddalena e Caprera. Su quest’isola si trovano, infatti, complessivamente 19 case, di cui una appartenente al famoso regista e attore Roberto Benigni.
      • Budelli è famosa per la sua spiaggia rossa, un’area altamente protetta dove è vietato ancorare o nuotare. I visitatori in gita in barca nell’arcipelago della Maddalena possono invece fermarsi alle piscine naturali, dove l’acqua assume diverse tonalità di turchese.
      • Sull’isola di Spargi, i turisti che si fermano sulla spiaggia possono spesso ammirare i cinghiali che si aggirano per l’isola.

Gite di gruppo in barca all’Arcipelago di La Maddalena

La barca Maggior Leggero mostra ai turisti la meravigliosa costa dell'arcipelago di La Maddalena durante un giro in barca di gruppo.
©Maggior Leggero

Le gite di gruppo in barca durano tutto il giorno e prevedono numerose fermate. La barca parte da La Maddalena e prosegue verso Palau, entrambi i luoghi da cui si può iniziare l’escursione. Una volta che tutti gli ospiti si sono imbarcati dai due porti, inizia il giro vero e proprio.

Lungo il percorso (rosa sulla mappa), ci saranno 4 fermate: vicino all’isola di Santa Maria, sull’isola di Budelli, sull’isola di Spargi e, infine, a La Maddalena. Quest’ultima sarà una tappa per chi proviene da Palau e la meta finale per chi è partito da La Maddalena al mattino.

Nell’imbarcazione avrete a disposizione un bar dove acquistare panini, bibite gelati e molti snack. Durante le pause, gli ospiti potranno scendere dalla barca e ammirare la spiaggia, nuotare in mare o prendere il sole. Ogni pausa ha una durata diversa, da un minimo di 15 minuti a circa 1 ora e mezza. Le barche sono dotate di molti servizi oltre al bar bar ci sono servizi igienici, luoghi ombreggiati e, in alcuni casi, prese per ricaricare il cellulare.

Gite semiprivate all’arcipelago di La Maddalena

La barca Rocca Corsa viene mostrata dall'alto durante un giro semiprivato a La Maddalena, il mare intorno è turchese.
©Rocca Corsa

Se desiderate fare una gita in barca di gruppo ma preferite un gruppo più ristretto, le gite in barca semi-private sono l’offerta per voi. Il numero di passeggeri ammessi a questi tour varia normalmente da 30 a 45, per garantire una maggiore privacy e una giornata ancora più rilassante. Nell’estate 2020 le nuove norme per il distanziamento sociale hanno portato gli operatori a dimezzare il numero degli ospiti sulla barca rendendo questi tour semi privati ancora più esclusivi. Un vero affare!

Il percorso dei tour semi-privati (viola sulla mappa) è simile a quello dei tour di gruppo. Dopo aver lasciato Palau, le fermate effettuate durante la giornata sono all’isola di Budelli, Santa Maria e Spargi.

I tour semiprivati non partono solo da Palau. Se si prenota con il provider Maggior Leggero, infatti, si può anche partire dall’isola della Maddalena. La barca partirà da La Maddalena al mattino e poi proseguirà verso Palau. Più tardi, in serata, i passeggeri raggiungeranno prima il porto di Palau e poi La Maddalena. Le soste a Palau sono molto brevi e hanno il solo scopo di far salire a bordo la mattina e scendere la sera.

Gite di gruppo in barca a Caprera

La barca di Orso Diving Club Poltu Quatu sta per gettare l'ancora vicino ad una spiaggia, durante il giro in barca dell'isola di Caprera.
©Orso Diving Club Poltu Quatu

Il tour intorno all’isola di Caprera si svolge solitamente nel pomeriggio e dura circa 3 ore. Durante questo tempo, la barca farà il giro dell’intera isola (percorso rosso sulla mappa) fermandosi di tanto in tanto per qualche pausa dove potrete rilassarvi al sole o rinfrescarvi nuotando in mare. Le soste sono effettuate a bordo: Cala Coticcio, Baia Cadeo e Baia di Porto Palma. Per avere un’idea più precisa del tour, date un’occhiata al percorso rosso sulla mappa.

Durante il tour l’operatore mette a disposizione pinne, boccaglio e maschera, boa di segnalazione e una muta corta per poter fare snorkeling. Inoltre, per un relax totale, l’operatore offre anche un servizio di pick up da e per l’albergo nella zona tra Porto Cervo e Baja Sardinia.

Suggerimento per gli amanti dello snorkeling

Se il vostro scopo principale non è un tour panoramico delle isole con qualche sosta rilassante e volete invece un’esperienza di snorkeling, il fornitore Orso Diving Club Poltu Quatu offre un’escursione speciale incentrata sullo snorkeling. Il tour, che si svolge al mattino, vi porterà a visitare Cala Coticcio, un luogo ricco di pesci e dove l’acqua assume spettacolari sfumature di blu e turchese. Equipaggiati con muta, maschera e pinne, potrete immergervi ed esplorare una parte di mare dove la pesca è vietata e dove la fauna sottomarina è rigogliosa.

Giri in barca privati

La barca Maggir Leggero si è fermata per fare ammirare il panorama dell'arcipelago di La Maddalena ai partecipanti al tour privato in barca.
©Maggior Leggero

Se volete la massima flessibilità e non avete paura di spendere un po’ più di soldi, una gita in barca privata vi dà la possibilità di partire da qualsiasi punto della Costa Smeralda, verso qualsiasi punto dell’arcipelago di La Maddalena o anche verso la Corsica. Una gita in barca privata è ideale per piccoli gruppi fino a 12 persone, famiglie o coppie che desiderano la massima privacy. Durante l’escursione, il personale si occuperà di tutto, dalla navigazione alla preparazione dei pasti per permettervi di sdraiarvi e godervi il panorama.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Elisa di CheckYeti

Nata in Alto Adige, non posso che essere un’appassionata di montagne e, più in generale, di natura. Che ci siano 30 gradi o che ce ne siano -10, il mio motto è “trovare sempre nuove sfide e nuove emozioni all’aria aperta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *