Le migliori discese in canoa sull’Ardèche, in Francia: un piacere per tutti

Andare in canoa sull’Ardèche è un piacere adatto proprio a tutti. Bambini, famiglie, principianti e grandi appassionati di canoa o kayak trovano sul fiume Ardèche il loro habitat naturale. Scopri le migliori discese in canoa sull’Ardèche, dalle più brevi di soli 8 km alle più lunghe, di 36km, che dopo avere passato il  Pont-d’Arc, percorrono tutti i 30 km del canyon.

In breve, la canoa sul fiume Ardèche è un divertimento garantito. Ma cosa aspettarsi da questa esperienza? In questo articolo cercherò di spiegarti che tipo di avventura aspettarti e la differenza tra i vari percorsi, in modo che possiamo trovare la migliore discese in canoa sull’Ardèche per la vostra vacanza in Francia. 

Sulla mappa puoi vedere il percorso delle migliori discese in canoa sull’Ardèche. In nero, è rappresentata la più corta, di 8 km, in rosso si può vedere il percorso di 12 km. Il percorso di 24 km è disegnato in blu, in verde puoi notare quale percorso fa il tour di 32 km e in lilla quello di 36 km. 

Cosa aspettarsi da una discesa in canoa sull’Ardèche:

L’ambientazione: 

Due persone passano sotto il Pont d'Arc durante un giro in canoa sull'Ardèche.
©Aigue Vive Ardèche

La zona di Ardèche, che prende il nome dal suo più importante fiume, è parte della regione Alvernia-Rodano-Alpi nel sud della Francia. La ragione per cui le discese in canoa e kayak sono tanto famose è perché permettono di ammirare meravigliose bellezze naturali, come ad esempio il Pont d’Arc in una maniera divertente e diversa dal solito. Inoltre, nonostante si tratti di una zona molto montagnosa e nonostante alcuni percorsi attraversino le Gole di Ardèche, il percorso è più facile di tanti altri in Francia, rendendolo un luogo adatto a un bacino di pubblico maggiore. 

Con la sua arcata spettacolare, il Pont d’Arc, un arco di roccia che sembra un ponte scavato naturalmente dal fiume nei secoli ha dimensioni impressionanti: 60 m di lunghezza e 54 m di altezza e le gole dell’Ardèche che attraversano l’altopiano calcareo dell’Ardèche su circa 30 km, tra i comuni di Vallon-Pont-d’Arc e Saint-Martin-d’Ardèche sono luoghi da vedere almeno una volta nella vita.

La discesa in Canoa:

Due persone si divertono durante il tour in canoa sull'Ardèch.
©ALB Canoës Ardèche

In macchina si può arrivare a una delle due città: Vallon-Pont-d’Arc o Saint-Martin-d’Ardèche. Arrivato alla base dell’operatore, questo ti fornirà il materiale adatto per la discesa e accompagnerà te e i tuoi amici al punto di partenza. L’inizio dei percorsi è vicina Vallon-Pont-d’Arc quindi, nel caso in cui deciderai di affidarti a un provider di Saint-Martin-d’Ardèche, sarai portato verso nord. 

Una volta arrivati al punto di partenza l’operatore vi darà le ultime istruzioni per poi lasciarvi partire da soli. Potrete pagaiare alla velocità che più desiderate, fermarvi su una spiaggetta per riposarvi, fare un picnic o sdraiarti a prendere il sole. Anche scegliendo il percorso più breve, quindi, tu e la tua famiglia o i tuoi amici potrete godervi un intera giornata nella natura. Una volta arrivati a destinazione, poi, verrete riaccompagnati alla vostra auto.

Scegliere il migliore percorso in canoa sull’Ardèche

Percorsi facili – nero e rosso: 

Papà e figlio rimettono la canoa in acqua dopo una pausa su una spiaggetta del fiume Ardèche.
©Viking Bateaux Ardèche

Possiamo definire questi due percorsi facili. Perché, essendo percorsi brevi possono essere affrontati anche dai più piccoli e dai meno allenati. Lungo i percorsi si trovano numerose spiaggette perfette per una bella pausa in riva al fiume. Entrambi i percorsi si svolgono prima dell’inizio delle  Gole dell’Ardèche.


  • Il percorso di 8 km (nero) parte a Vallon e e termina a Chames, poco dopo il Pont d’Arche. Lungo il percorso ci sono 3 rapide: Les Blachas, Les Branches e Le Charlemagne, di cui l’ultima è la più impegnativa (livello III WW).

  • Il percorso di 12 km (rosso) parte prima, a Les Mazes, e termina, proprio come il percorso precedente, a Chames. Lungo il percorso si incontrano 3 rapide, le stesse del percorso precedente e 3 “Glissière” ossia delle sorte di scivoli fatti apposta per superare alcune parti di fiume. Se siete curiosi di vedere uno di questi scivoli, vi basterà scorrere più in basso o cliccare qui.

Oltre a questi due percorsi, potrete trovarne altri, ad esempio di 6 km. Anche questi percorsi sono facili e permettono di ammirare il Pont d’Arc.

Percorso intermedio – blu:

Una coppia pagaia mentra fa un tour in canoa sull'Ardèche.
©Aigue Vive Ardèche

  • Il percorso di 12 km (blu): Questo percorso è l’unico tra quelli che descriverò che non permette di vedere il Pont d’Arc. Il suo inizio, infatti, coincide con l’arrivo dei due percorsi precedenti: Chames e termina a Sauze. Questo percorso, nonostante non permetta di vedere l’imponente arco naturale, è comunque spettacolare e affascinante perché si estende lungo le gole di Ardeche. Lungo il percorso incontrerete 8 rapide. Le più emozionanti saranno La Dent Noire che incontrerete per terza, così come la sesta e settima che sono: La Toupine e La Pastière. 

Percorsi difficili – verde e lilla: 

Due ragazzi si divertono durante il loro tour in canoa sull'Ardèche preferito.
©Viking Bateaux Ardèche

I percorsi che si possono definire difficili lo sono per la loro lunghezza, che necessita un certo livello di allenamento e non per eventuali difficoltà che si incontrano durante il percorso. Quindi, anche se siete principianti della canoa, ma godete di buona salute e siete allenati, potrete affrontare queste discese. Entrambi questi percorsi possono essere suddivisi su due giorni. È possibile infatti pernottare in uno dei camping organizzati lungo il percorso (ce ne sono ben 4!) e proseguire il giorno dopo la discesa. Un’esperienza di due giorni indimenticabile e diversa dal solito. 


  • Il percorso di 32 km (verde) parte da Vallon e Termina a Sauze ed è la somma del percorso di 8 km e il percorso di 24 km. Campioni di canoa sono riusciti a percorrere questo tratto in meno di 1 ora e mezza, il record è di 1 h e 28 minuti. Tuttavia, non c’è motivo di essere così veloci, tra rapide e spiaggette, potete passare uno o due giorni incantevoli nella natura.

  • Il percorso di 36 km (lilla) mette insieme il percorso da 12 km e quello da 24. Questo percorso è il più completo e il più adatto se si vuole un’esperienza autentica e indimenticabile. 8 rapide e 3 “Glissière” è quello che vi attende.

Più avventura e ispirazione per i tuoi prossimi viaggi
Iscriviti alla nostra newsletter e scopri le attività estive e invernali con offerte speciali per te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *