Le 5 cose che si devono assolutamente fare a Sölden

Il comune di Sölden è famoso per ospitare la prima tappa della Coppa del Mondo di Sci. Questa località è molto amata non solo dagli austriaci ma anche da numerosi turisti stranieri. Il comune austriaco, caratterizzato da piste mozzafiato, è lo scenario di apertura perfetto per questa attesissima manifestazione.
Situato nella valle Ötztal, anno dopo anno, a ottobre, Sölden ospita un’élite internazionale di atleti nazionali e internazionali. Lo spettacolo anche in questa apertura di stagione sciistica verrà accompagnato da numerosi eventi, tra concerti e feste memorabili.
Il comprensorio sciistico della Ötztal ha molto da offrire al di fuori della Coppa del Mondo e per questo motivo il team di CheckYeti, ha messo assieme le 5 cose che tutti devono aver vissuto a Sölden almeno una volta nella vita.

  • Big 3 Rallye: una vera sfida per sciatori esperti

    Dallo Schwarzen Schneid si gode di una fantastica vista sulle montagne più alte dell'Austria.
    Dalla piattaforma panoramica Schwarze Schneid si può ammirare i tremila metri delle cime circostanti © TVB Sölden

    Avete voglia di avventura, volete scivolare lungo i pendii delle montagne più alte intorno a Sölden e ammirare panorami mozzafiato? Allora il Big 3 Rallye è proprio quello che fa per voi!

    Il Big 3 Rallye è un tour sciistico di circa 50 km di lunghezza percorribili in 4 ore, che si snoda su più montagne aventi tutte un altitudine di 3000 m del comprensorio sciistico di Sölden. Il tour inizia dalla stazione a valle della Giggijochbahn, da dove si prende la funivia fino alla prima vetta, lo Schwarzen Schneid. Una volta arrivati qui, si ha la possibilità di fare una deviazione verso una piattaforma panoramica a 3340 m di altitudine.

    Dopo una breve pausa, si prosegue fino a Tiefenbachkogl, da dove si gode di un’impressionante vista sulla montagna più alta del Tirolo, la Wildspitze (3776 m). In seguito si passa attraverso il più lungo tratto di valle dell’Austria e la Gailsachkoglbahn fino alla cima dell’ultimo tremila della regione, il Gaislachkogl. Il fiore all’occhiello di questo tour di sci è la discesa sulla pista 1, da dove si può godere dell’incomparabile panorama montano della valle Ötztal.

    Corso di sci a Sölden: sciare come un professionista

    Un gruppo di sciatori adulti si diverte a Sölden.
    Sölden è considerato uno dei posti migliori delle Alpi per imparare a sciare © Skischule Vacancia

    Non è necessario essere in grado di sciare per divertirsi a Sölden. Ma non c’è niente di meglio dell’incomparabile sensazione che si ha quando si scivola sulle piste perfettamente preparate dell’area sciistica e di godere contemporaneamente della vista soleggiata del paesaggio circostante.

    Le scuole di sci di Sölden offrono una scelta particolarmente ampia di corsi di sci e snowboard per bambini e adulti di ogni età e livello di esperienza. Dai corsi di gruppo ai corsi di snowboard e agli istruttori privati, ce n’è per tutti i gusti. I corsi di gruppo per adulti a Sölden si tengono per lo più in piccoli gruppi e in momenti speciali della giornata per evitare gli orari di punta.

    I ghiacciai di Tiefenbach e Rettenbach sono un altro vantaggio del comprensorio sciistico. Grazie a loro, la stagione sciistica si prolunga da settembre a maggio. Sia i principianti che gli sciatori esperti possono quindi migliorare il loro stile di sci anche al di fuori dell’alta stagione.

    Maggiori informazioni sui corsi di sci a Sölden >

    Consiglio CheckYeti: La Pow(d)er Card è perfetta per tutti coloro che conoscono a menadito il comprensorio di Sölden. Oltre al comprensorio sciistico di Sölden, lo skipass è valido anche nei comprensori di Obergugl e Hochgugl.

    L’apertura della Coppa del Mondo: un fine settimana di festa

    Ogni anno, l'ultimo fine settimana di ottobre, l'élite dello sci si riunisce a Sölden. File name
    L’inaugurazione della Coppa del Mondo di sci a Sölden è il momento clou dell’anno © TVB Sölden

    La prima gara della coppa del Mondo di Sci fa diventare Sölden il centro del mondo dello sci e attira visitatori da tutto il mondo. Dalla stagione invernale 2000/2001 ogni anno a Sölden si svolge l’apertura della Coppa del Mondo di sci. L’ultimo fine settimana di ottobre, i migliori dei migliori dei migliori si affrontano per la prima volta nella stagione sul ghiacciaio di Rettenbach. Le donne iniziano con lo slalom gigante il sabato, mentre lo slalom gigante maschile segue tradizionalmente la domenica.

    Numerosi eventi fanno da cornice al fine settimana e offrono DJ e musica dal vivo per un’atmosfera ancora più festaiola. I party più visitati sono i KRONE World Cup Party nel centro della città di Sölden e gli Ö3 parties. Questi eventi iniziano tutti i giorni nel pomeriggio e terminano a tarda notte. Nei dintorni della città ci sono anche una serie di feste più piccole che promettono un’atmosfera selvaggia di après-ski e divertimento senza fine.

    Consiglio CheckYeti: Avete sempre voluto partecipare all’apertura della Coppa del Mondo? I prezzi dei biglietti per l’apertura 2019/2020 partono da 20 € e possono essere acquistati online o il giorno della gara presso i punti vendita alle fermate dei bus navetta.

    Gaislachkogl: bere Martini come James Bond

    Il ristorante ice Q combina delizie culinarie con un'architettura futuristica.
    Il ristorante ice Q è un punto di ritrovo culinario nelle Alpi © TVB Sölden

    Niente po’ po’ di meno che James Bond, probabilmente il più famoso agente segreto di Sua Maestà, ha visitato Sölden nell’inverno del 2015. In particolare, Daniel Craig e la sua troupe cinematografica hanno trascorso diverse settimane nel comprensorio sciistico girando scene per il film “Spectre”.

    In una delle scene del film si vede il ristorante ice Q, che si trova sulla cima del Gaislachkogel. Il futuristico ristorante gourmet è molto più che lo sfondo per il film. A un’altezza di 3048 m avrete la possibilità di assaporare le delizie culinarie e di godere di una vista su oltre 250 cime da tremila metri. Un’attrazione particolare è la terrazza panoramica, dalla quale è possibile raggiungere la vetta del Kogel direttamente attraverso un ponte sospeso.

    Consiglio CheckYeti: Per coloro che non ne hanno mai abbastanza di James Bond: a un’altitudine di oltre 3000 m si possono seguire le orme dell’agente britannico. La mostra “007 Elements” è stata inaugurata nel luglio 2018 e offre una panoramica sul mondo cinematografico dell’agente, naturalmente con particolare attenzione al film “Spectre”.

    Aprés-Ski: la sosta perfetta al calar del sole

    Sölden non è solo uguale a Coppa del Mondo di sci, è anche uguale a scatenate feste del doposci.
    Sölden offre la possibilità di festeggiare senza fine © TVB Sölden

    Se pensate che il giorno dopo l’ultima partenza della Coppa del Mondo sia già tutto finito vi sbagliate. Se avete voglia di festa Sölden è il posto che fa per voi. Non per niente il comprensorio sciistico è noto come il punto di ritrovo delle Alpi, spesso è infatti anche chiamato “Ibiza delle Alpi”.

    A Sölden, così come sulle piste e sui rifugi circostanti, c’è una vasta gamma di club e bar e questo garantisce di trovare sempre qualcosa per tutti. Dai tipici rifugi austriaci ai bar e club dove la musica può essere ascoltata fino a tarda notte.
    Affinché la ricerca non sia troppo difficile, abbiamo selezionato le migliori location per le vostre serate:

    • Marco’s Treff: Il ristorante si trova direttamente sulla discesa a valle ed è descritto come “tipicamente austriaco”. Se non avete voglia di festeggiare, potete guardare le trasmissioni in diretta di vari eventi sportivi e gustare le specialità alla griglia del “Marco’s Grill”. Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 24:00.
    • Schirmbar: Lo Schirmbar è considerato il luogo di festa a Sölden. Che si tratti di birra, cocktail o vin brulé, le bevande scorrono e allo stesso tempo del DJ che si occupa della musica giusta. Aperto tutti i giorni da ottobre a maggio, dalle 15:00 alle 24:00.
    • Mogul: Il Mogul è sia bar che club e non per niente conosciuto come la “festa più folle della città”. Alle 16:00 si inizia con l’Aprés-Ski e la fine della festa non è normalmente prima delle 3:00.
    • Panorama: Chi preferisce prendersela comoda diventerà un fan del Panorama Alm. Un’ampia scelta di birra e gin, accompagnati da un DJ dal vivo, promettono una divertente esperienza di après-ski.

     

Consiglio CheckYeti: L’Electric Mountain Festival è un festival EDM indimenticabile che si svolge ogni anno ad aprile a Sölden. I migliori DJ in questo festival sono in mezzo alle piste da sci. L’ingresso è gratuito per i titolari di skipass.

 

Elisa di CheckYeti

Nata in Alto Adige, non posso che essere un’appassionata di montagne e, più in generale, di natura. Che ci siano 30 gradi o che ce ne siano -10, il mio motto è “trovare sempre nuove sfide e nuove emozioni all’aria aperta”.