Snowboard in Italia: le 5 migliori località per gli appassionati della tavola

Il numero degli appassionati di snowboard in Italia è in costante aumento, ma quali sono le migliori località per chi vuole imparare a muovere i primi passi sulla tavola? E per coloro che desiderano migliorare la propria tecnica lungo le piste da snowboard?

Sono molte le località sciistiche in Italia dove è possibile praticare snowboard, tutte con meravigliosi snowpark in quota e ampie offerte di corsi di snowboard. Come scegliere? Il team di CheckYeti ha selezionato per te le 5 migliori località per fare snowboard in Italia:

Qual è la migliore località per principianti per fare snowboard in Italia?

Un istruttore di snowboard spiega le basi a un gruppo di principianti seduti sulla neve con lo snowboard agganciato ai piedi.
I consigli dei maestri di snowboard sono la chiave per imparare le tecniche in maniera rapida e, soprattutto, corretta!

Con i suoi 52 km di piste dedicate ai principianti e numerosi snowpark, la Val Gardena è la meta ideale per gli appassionati della tavola che vogliono imparare le basi dello snowboard. A questo proposito, le scuole della zona offrono ai novizi corsi di snowboard di gruppo della durata di 3 ore al giorno, con la possibilità di includere il noleggio della tavola da snowboard.

La Val Gardena, circondata da spettacolari cime come il Gruppo del Sella e del Sassolungo, dispone di un’ampia offerta di zone dedicate appositamente allo snowboard. Tra gli snowpark della zona, il Funpark Piz Sella, ai piedi del Sassolungo, è sicuramente uno dei favoriti dai principianti, con numerosi kicker, boxes e rails, perfetti per provare le primissime acrobazie sulla tavola da snowboard.

Sulla tavola da snowboard con tutta la famiglia a Plan de Corones

Una famiglia distesa sulla neve verso la macchina fotografica.
Plan de Corones è davvero una località a misura di famiglia, con aree gioco per i bambini e piste per tutte le età e livelli

Quando è tutta la famiglia a essere appassionata di snowboard, non c’è meta più adatta per una vacanza sulla neve se non Plan de Corones. Con 119 km di piste, Plan de Corones offre divertimento per grandi e piccoli rider. La località offre inoltre uno snowpark a 2.230 m s.l.m., suddiviso in aree con ostacoli e kicker adatti ai diversi livelli di esperienza e una family area, con giochi per gli atleti più piccini.

Le scuole della zona offrono vari pacchetti per gli appassionati di snowboard, già a partire dai 6 anni. Nei corsi di gruppo, ad esempio, i partecipanti sono suddivisi non solo per abilità, ma anche per fasce d’età specifiche (bambini, ragazzi e adulti), permettendo un insegnamento mirato. Numerosi sono i corsi che includono anche il noleggio dell’attrezzatura. Per coloro che invece desiderano l’attenzione diretta del maestro di snowboard, le lezioni private sono la scelta ideale.

I rider più esperti scelgono la Valmalenco

Un rider esperto posa verso la macchina fotografica mentre effettua un salto con il suo snowboard.
Le piste della Valmalenco sono perfette per testare le proprie abilità sulla tavola da snowboard

Lunga circa 15 km, la Valmalenco è la più ampia valle laterale della Valtellina. L’area sciistica di questa località è composta da 60 km di piste presso l’Alpe Palù, raggiungibile con l’impianto di risalita più grande d’Europa, lo Snow Eagle. Le scuole della zona offrono corsi di snowboard di gruppo per bambini dai 6 ai 12 anni e lezioni private per tutte le età, per consigli personalizzati in base alle proprie abilità.

La Valmalenco è perfetta per gli appassionati di snowboard con esperienza, che desiderano testare le proprie abilità lungo piste dalle pendenze accentuate. Il Palù Park, inoltre, è uno degli snowpark più rinomati della zona, in quanto ospita ogni anno le gare della Coppa del Mondo. Ideale per chi ama sperimentare acrobazie e salti, lo snowpark offre due aree ben distinte, una dedicata ai principianti e una per i rider più esperti.

Livigno: divertimento con gli amici dentro e fuori le piste da snowboard

Un gruppo di amici in posa sulla neve con i loro snowboard.
Cerchi una località con piste da snowboard da sogno e un ottimo assortimento di après-ski? Livigno è la meta che fa per te!

Situato nell’Alta Valtellina, Livigno è una delle località sciistiche più alla moda d’Italia, grazie a un calendario ricco di eventi. I visitatori più frequenti sono, in particolare, gruppi di amici alla ricerca di un posto con tanto divertimento dentro e fuori le piste da snowboard. Le scuole della zona offrono loro, oltre ai classici corsi, anche la possibilità di prenotare un maestro di snowboard privato per più persone. Cosa c’è di meglio di una lezione con gli amici?

L’area sciistica di Livigno si suddivide tra i due lati della vallata: il Carosello 3000, con una preponderanza di larghe piste dai dolci pendii, e il Mottolino, favorito dagli atleti più esperti e appassionati di freeride. Gli amanti della tavola hanno ben 3 snowpark a disposizione, l’Amerikan, il Mottolino e il Livigno Park Carosello 3000.

Dove si trova il miglior snowpark d’Italia?

Un rider si allena con la sua tavola da snowboard su uno degli ostacoli offerti dallo Snowpark Alpe di Siusi.
Boxes, jumps e rails con vista sul massiccio dello Sciliar: questo è lo Snowpark Alpe di Siusi © Skiresort.de

L’Alpe di Siusi è uno dei più conosciuti centri dedicati allo snowboard in Italia e luogo di allenamento della nazionale italiana di snowboard freestyle. Uno dei motivi fondamentali è sicuramente il magnifico Snowpark Alpe di Siusi: 1,5 km di lunghezza, 70 diversi ostacoli e una wood line, dove le strutture sono completamente di legno. Perché non seguire la scia degli atleti della nazionale e scegliere questa località per le tue prossime vacanze sulla neve?

L’offerta delle scuole dell’Alpe di Siusi dedicata allo snowboard punta in particolare su lezioni private, perfette per ottenere ottimi risultati in tempi più rapidi rispetto ai corsi di gruppo. L’attenzione di un maestro privato, infatti, permette di avere delle lezioni personalizzate, basate esclusivamente sulle abilità e necessità del singolo rider.

 

Eleonora from CheckYeti

Nata e cresciuta tra il Mar Adriatico e le Dolomiti, la mia prima vacanza sulla neve è stata a 5 anni: dal bob sono passata agli sci, dal nastro trasportatore alla seggiovia. Le piste sono diventate la mia seconda casa.