In forma per sciare #8: la posizione di base dello sciatore

Obiettivo in vista! Stiamo giungendo al termine delle 8 serie di esercizi di allenamento presciistico sviluppati da Günther Matzinger, il fondatore di SportboXX, con maestri di sci esperti. Con quest’ultima sessione dedicata alla posizione sugli sci, sarete pronti ad affrontare le piste più belle. Facciamolo!

Andiamo insieme ad allenarci per mantenere la posizione dello sciatore

con Thomas Vau

Insegnante di sci certificato nella regione di Arlberg (Tirolo, Austria)

Foto di Thomas Vau.
Thomas Vau

“Una posizione stabile sugli sci permette di guadagnare velocità ed effettuare brevi virate.”

Quello che vi aspetta

  • Come procedere

    • Riscaldamento prima di ogni sessione.
    • Scegli il numero di esercizi che vuoi fare da solo, a seconda delle tue capacità e dell’intensità desiderata.
    • Idealmente, iniziare l’allenamento circa 3 mesi prima di praticare sci e fare da 2 a 3 sessioni a settimana.

     

  • Orientati in base al colore a cui corrisponde il tuo livello
I colori danno un'idea della difficoltà dell'esercizio.
Grazie ai quadratini colorati, scopri quante ripetizioni devi fare o quanto durano gli esercizi, a seconda del tuo livello di preparazione e forma fisica

 

  • Squat al muro

    istruzioni per fare squat contro un muro.
    Gli squat contro il muro sono un ottimo esercizio per lavorare sulla posizione di base sugli sci
    • Appoggiati contro un muro in posizione seduta, come se fossi seduto su una sedia immaginaria.
    • Le gambe e le cosce dovrebbero essere ad angolo retto.
    • Cercare di mantenere questa posizione.

    Saltare su e giù

    Istruzioni per l'esecuzione di salti su e giù.
    I salti in estensione rafforzano i muscoli di gambe, glutei e torace
    • Posizione iniziale: in piedi, con i piedi allineati alle spalle.
    • Abbassati e tocca il suolo con le mani.
    • Alzare le mani in aria e saltare con slancio verso l’alto.

    Squat sumo

    Istruzioni per eseguire squat sumo.
    Per rafforzare i muscoli interni della coscia, gli squat sumo sono ancora più efficaci
    • Posizione iniziale: in piedi con le gambe divaricate e i piedi verso l’esterno.
    • Abbassare il bacino fino a quando le cosce sono parallele al suolo.
    • Le ginocchia non devono estendersi oltre le dita dei piedi.
    • Ritorno alla posizione iniziale.

     

  • Se avete fatto tutti gli esercizi, siete in forma ideale per trascorrere un inverno indimenticabile sulle piste! Buona fortuna e buon divertimento!
    Scoprite perché vale la pena iniziare ora allenarsi per l’inverno in questa intervista con il creatore di SportboXX Günther Matzinger.

 

Elisa di CheckYeti

Nata in Alto Adige, non posso che essere un’appassionata di montagne e, più in generale, di natura. Che ci siano 30 gradi o che ce ne siano -10, il mio motto è “trovare sempre nuove sfide e nuove emozioni all’aria aperta”.